giugno 2016

  • Più informazioni richieste nelle Lettere di Vettura per le importazioni turche

Più informazioni richieste nelle Lettere di Vettura per le importazioni turche

Condividete questa pagina:

Il Ministero turco della Dogana e del Commercio ha annunciato importanti modifiche nelle informazioni che devono figurare in tutte le Lettere di Vettura (AWB) delle importazioni in Turchia.

In base alla nuova regolamentazione, entrata in vigore il 1° giugno di quest’anno, le Lettere di Vettura (AWB) di tutte le spedizioni soggette a dazi doganali di valore superiore a 75 euro dovranno contenere le seguenti informazioni:

  • le prime quattro cifre della Voce Doganale corrispondente nella sezione “Tipo di Merci”;
  • un numero di identificazione univoco;
    • se il destinatario è un’azienda, la partita IVA;
    • il numero di identificazione se il destinatario è un cittadino turco;
    • il numero del passaporto se il destinatario è un cittadino straniero.

È fondamentale che tutte queste informazioni vengano inserite correttamente nelle Lettere di Vettura (AWB) per tutte le importazioni in Turchia onde evitare ritardi nello sdoganamento, multe ed eventuali oneri aggiuntivi.

Per ulteriori informazioni, contattate il Servizio Clienti FedEx.