Settembre 2016

  • Molte importazioni soggette alla normativa FDA richiedono la registrazione ACE

Molte importazioni soggette alla normativa FDA richiedono la registrazione ACE

Condividete questa pagina:

La fine della compilazione cartacea dei documenti per la dogana statunitense è ormai vicina.

Entro la fine del 2016, il sistema ACE diventerà parte della Single Window Initiative: tutti i moduli cartacei e le procedure manuali diventeranno obsolete.

Le prime modifiche ai sistemi attuali sono state introdotte il 15 giugno, quando ACE è diventato l’unico sistema di scambio di dati elettronici (EDI) delle autorità doganali americane (CBP-US Customs and Border Protection), approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per dichiarare diversi tipi di importazioni.

Un secondo gruppo di modifiche è entrato in vigore il 23 luglio, rendendo ACE l’unico sistema EDI autorizzato dal CBP che dovrà quindi essere utilizzato da tutti i dichiaranti per le importazioni “full” e “summary”.

Una volta totalmente implementate, probabilmente entro la fine di dicembre 2016, le procedure e i regolamenti ACE saranno di grande aiuto pratico per tutti gli operatori che lavorano con gli Stati Uniti. Questo perché faciliteranno, velocizzeranno ed elimineranno gli errori delle procedure di importazione e sdoganamento, consentendovi quindi di rispettare, più rapidamente e in modo più efficiente, le normative doganali di tutti i tipi, con un vantaggio evidente per voi e per i vostri clienti negli Stati Uniti.

Vi invitiamo quindi a verificare che voi e i vostri clienti siate perfettamente al corrente di tutte le modifiche attuali e future relative all’implementazione del sistema ACE, poiché il mancato rispetto delle nuove normative potrebbe tradursi in ritardi di sdoganamento e oneri supplementari dovuti ad un’errata dichiarazione. Ricordiamo inoltre che le autorità doganali americane non accetteranno più le dichiarazioni di importazione presentate tramite il sistema Automated Commercial System (ACS).

Per maggiori informazioni su tutti i requisiti della nuova dichiarazione d’importazione ACE, visitate l’apposita pagina sul sito internet delle autorità doganali statunitensi.