Settembre 2016

  • Il WTO taglia i dazi doganali sul commercio internazionale dei prodotti IT

Il WTO taglia i dazi doganali sul commercio internazionale dei prodotti IT

Condividete questa pagina:

Il primo Information Technology Agreement (ITA) è stato firmato da 29 paesi partecipanti alla Conferenza Ministeriale del WTO (World Trade Organisation), svoltasi a Singapore nel dicembre 1996. Oggi, il numero dei paesi partecipanti, comprendenti l’UE ed i relativi stati membri, è salito a 61, rappresentando nella sua totalità circa il 97% del commercio mondiale di prodotti dell’Information Technology.

Durante l’ultima Conferenza Ministeriale, tenutasi a Nairobi nel dicembre 2015, più di 50 membri hanno deciso di estendere in modo significativo i termini dell’intesa. Grazie a questa decisione, la futura eliminazione totale dei dazi doganali sui prodotti ad alto contenuto tecnologico renderà più economici, e più facilmente e rapidamente accessibili ai consumatori, gli ultimi ritrovati in materia di tecnologia ed innovazione. Inoltre, anche gli investitori e i trader beneficeranno di un accesso nettamente migliore ai mercati e di una maggiore capacità di previsione.

L’ITA copre un’ampia gamma di prodotti ad alto valore tecnologico, tra cui computer, apparecchi di telecomunicazione, semiconduttori, impianti di fabbricazione e test di semiconduttori, software e strumenti scientifici, nonché la quasi totalità delle parti e accessori utilizzati in questi prodotti.

Il settore IT è stato uno dei comparti a più rapido tasso di crescita nel commercio mondiale. Oggi, le vendite export di 201 prodotti arrivano a coprire il 10% del commercio mondiale, per un valore annuale di oltre 1,3 trilioni di dollari USA.

Questa fase di riduzioni ai dazi doganali è iniziata il 1° luglio. Secondo le stime del WTO:

  • circa il 65% delle voci tariffarie interessate (che rappresentano l’88% delle importazioni dei paesi partecipanti dei prodotti interessati), erano già esenti da dazi a tale data;
  • il 95% sarà esente da dazi entro il 2019;
  • tutte le importazioni di prodotti IT dei paesi partecipanti saranno esenti da dazi entro il 2024.

Per maggiori informazioni sull’intesa Information Technology Agreement del WTO cliccate qui.