Small Business Center

Avete già un Codice Cliente?

 

 

 

Nuovi su fedex.com?

Aprite un Codice Cliente FedEx per benficiare delle funzioni avanzate di spedizione e monitoraggio

 

 

 

La logistica al vostro servizio: in tre semplici passi

Author: Eduardo Lopez, Direttore, System for Engineering and Business Planning, FedEx Express

Come titolari di piccole o medie imprese sapete bene che l’attuale mercato internazionale è ricco di opportunità. Le piccole e medie imprese (PMI) non sono più svantaggiate per le loro dimensioni o dall’economia di scala grazie e soprattutto all'enorme crescita dell'e-commerce, il commercio internazionale continua a offrire alle PMI numerose opportunità su scala globale. Quindi come sfruttare al meglio questo potenziale? Abbiamo stilato per voi una serie di consigli facili da seguire. I suggerimenti si basano sulla mia pluriennale esperienza professionale nel settore dei trasporti e della logistica nonché sulla collaborazione diretta con numerose PMI.

  1. Comprendere come la logistica possa supportare la vostra attività

    Per aiutarvi a ottenere un avviamento brillante della vostra attività è necessario partire dal principio. La logistica va ben oltre il semplice trasporto di merci da A a B: è la soluzione per disporre di ciò che serve al posto giusto, nel momento giusto - fornendo al contempo un valore aggiunto alla propria supply chain. La logistica è sinonimo di accesso: accesso a una supply chain solida e integrata, a nuovi mercati globali e a nuovi flussi di ricavi… Logistica significa massimizzare il potenziale dʼimpresa nel complesso mercato in cui operiamo.

  2. Porsi per tempo le giuste domande

     

    Scegliendo il partner ideale per il trasporto e la logistica è possibile ottenere una gran varietà di vantaggi. Per poter sfruttare tali vantaggi è tuttavia necessario assicurarsi di porre le giuste domande e condividere le corrette informazioni sin dall’inizio della collaborazione.

    Nel corso degli anni ho avuto l’opportunità di conoscere diverse PMI. Spesso al primo incontro si presentavano con una serie di domande strategiche riguardanti termini e condizioni, prezzi e tempi di transito. È solo quando ho approfondito la conversazione, discutendo le possibilità di fare leva sulle nostre conoscenze e competenze per sfruttare ad esempio nuovi mercati, che siamo riusciti a fornire un consiglio strategico ancora più prezioso.

    Sulla base di questa esperienza, ho elaborato alcune domande fondamentali che vi suggerisco di porre:



    Come potete supportare i miei obiettivi di business?
    • Passate in rassegna i vostri obiettivi di business e ponete domande quali:
      • In che modo potete aiutarmi a lanciare l'attività su nuovi mercati?
      • Potete fornire esempi concreti di come avete aiutato altre PMI a raggiungere tale obiettivo?
      • In che modo il vostro modello di business è compatibile con il mio?
    • Una descrizione particolareggiata della vostra supply chain può spesso offrire lo spunto per soluzioni in grado di fornire valore aggiunto e garantisce proposte più accurate.
    • La logistica non è un semplice elenco di costi e tempi bensì un valore aggiunto.
    • Un buon fornitore di servizi di trasporto e logistica dovrebbe essere in grado di determinare quelle criticità che il cliente non ha ancora individuato.
    In che modo posso prepararmi agli imprevisti?
    • Preparatevi al meglio in modo tale che anche gli eventi più inaspettati non interferiscano con i vostri programmi.
    • Al vostro fornitore di servizi di trasporto e logistica non chiedete soltanto informazioni sul servizio e il grado di affidabilità, ma assicuratevi che disponga di piani di recupero e contingenza e che fornisca comunicazioni regolari ai clienti nonché informazioni di contatto di emergenza. Dovete essere certi che i vostri prodotti saranno trattati in modo adeguato in ogni evenienza.
    Cosa contraddistingue il servizio da voi offerto?
    • Ponete domande per confrontare e valutare le peculiarità del vostro fornitore.
      • Confrontare i fornitori può essere difficile a causa dei diversi modi di presentare i preventivi. Il mio suggerimento è quello di perseverare: non abbiate timore di continuare a porre domande fino a quando non avrete ottenuto le giuste informazioni.

     

  3. La conoscenza è potere: il vostro fornitore di servizi di trasporto e logistica è una miniera di informazioni

    Che si tratti di movimentare fisicamente le merci, monitorare le giacenze in sedi diverse o accedere a nuovi luoghi, lungo la supply chain entra in gioco una vasta schiera di informazioni. Sta al vostro fornitore metterle a vostra disposizione. Assicuratevi di poter sapere in qualsiasi momento dove si trovano i vostri colli, a quanto ammontano i costi per i ritardi e quali sono i tempi di consegna delle vostre merci. In questo modo sarete in grado di gestire al meglio le giacenze e la vostra attività.

    Questi consigli dovrebbero fornirvi un’idea di come relazionarvi con i fornitori di servizi di trasporto e logistica e rassicurarvi sul fatto che potete davvero contare sul nostro supporto per raggiungere il successo desiderato. È un momento importante per voi e siamo certi che, se fin dal principio porrete le giuste domande al vostro fornitore di servizi di trasporto e logistica, sarete presto in grado di trarre vantaggio dal commercio globale e vedrete crescere la vostra attività in modo costante. Niente ci soddisfa più dell’essere parte del vostro successo.