Versione stampabile FedEx fornisce il trasporto per le donazioni UNICEF per soccorrere le popolazioni in Somalia


L’attuale carenza di cibo in Somalia è stata riconosciuta come una delle più gravi crisi umanitarie nel mondo fino ad oggi da quando una carestia è stata ufficialmente dichiarata nella parte meridionale del paese nel mese di luglio.

Da allora, ogni giorno, più di mille bambini somali continuano ad arrivare in Etiopia e in Kenya.
Per far fronte a questa emergenza, FedEx ha donato tramite l’UNICEF circa 91 tonnellate di cibo altamente nutriente a Nairobi, in Kenya, per contribuire nella fornitura di prime cure ai bambini malnutriti nel sud e nel centro della Somalia.

Con questa spedizione, partita dal nostro hub di Parigi a bordo dell’efficientissimo Boeing 777F, FedEx si è distinta come principale fornitore di servizi di trasporto aereo a scopo filantropico per l’UNICEF.

Con il suo intervento, FedEx ha permesso di fornire cure ad oltre 6.000 bambini gravemente malnutriti e di fornire cibo altamente proteico per sostenere 4.000 famiglie per due settimane. Da tempo FedEx è impegnata sul fronte dei soccorsi umanitari e, solo nel 2010, ha trasportato più di 2.300 tonnellate cubiche di materiale.

Per poter seguire l’evoluzione della crisi e scoprire come dare il proprio aiuto, visitate il sito internet http://www.unicef.org