FedEx sta per essere riconosciuto come Operatore Economico Autorizzato (AEO) in nuovi paesi europei


FedEx ha già ottenuto la certificazione di Operatore Economico Autorizzato (AEO) in 20 paesi dell’Unione Europea ed ha presentato la domanda in altri sette.

La certificazione AEO permette alle aziende di usufruire di procedure doganali semplificate poichè hanno dimostrato, in modo sufficientemente documentato, di saper implementare e far rispettare normative più rigide in materia di sicurezza. Le aziende titolari della certificazione AEO sono quindi considerate partner affidabili dalle autorità doganali e possono usufruire dei seguenti vantaggi:

  • riduzione dei controlli documentali e fisici
  • trattamento prioritario per i controlli di sicurezza;
  • riduzione della quantità di informazioni da fornire ai controlli di sicurezza;
  • notifiche ufficiali della necessità di eventuali controlli prima che le spedizioni arrivino in un punto d’ingresso dell’UE

Lo status di AEO rilasciato da uno Stato appartenente all’Unione Europea è automaticamente riconosciuto anche negli altri paesi dell’Unione. Grazie ai programmi di riconoscimento reciproco avviati da nazioni extraeuropee (ad esempio Stati Uniti, Cina e Giappone), i vantaggi di questo programma diventeranno internazionali.
Attualmente FedEx è titolare della certificazione AEO per i seguenti paesi: Austria, Belgio, Bulgaria, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Malta, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Spagna, Svezia e Regno Unito.

Per informazioni dettagliate su tutte le certificazioni AEO consultate le pagine della banca dati on-line per gli operatori economici che hanno acconsentito a rendere pubblici i loro dati.




Articolo precedente 

Torna all’indice