Trattamento preferenziale per gli Operatori Economici Autorizzati registrati in caso di controlli di sicurezza

Trattamento preferenziale per gli Operatori Economici Autorizzati registrati in caso di controlli di sicurezza

La Commissione Europea ha diffuso una nota informativa destinata agli Operatori Economici Autorizzati titolari della certificazione AEO(S) o AEO(F) per spiegare come usufruire del trattamento preferenziale previsto dal programma americano di partnership doganale-commerciale contro il terrorismo (C-TPAT) e dal programma comunitario di Operatore Economico Autorizzato (AEO).

Con la recente decisione del Comitato Congiunto di Cooperazione Doganale USA/UE di riconoscere reciprocamente i rispettivi programmi di partnership commerciale C-TPAT e AEO, l’Unione Europea e gli Stati Uniti terranno in favorevole considerazione lo status di operatori economici certificati nel valutare il rischio e decidere gli eventuali controlli di sicurezza. Questo trattamento preferenziale si tradurrà in una riduzione dei costi, procedure semplificate ed una più agevole programmazione delle attività commerciali transoceaniche.

Per permettere la realizzazione pratica della procedura di riconoscimento reciproco, gli AEO dovranno associare il loro numero EORI (Economic Operators Registration and Identification) ad un numero MID (Manufacturer's Identification) attribuito dall’ente doganale americano (CBP).


Le autorità doganali CBP hanno implementato un'applicazione on-line tramite la quale gli AEO possono registrare il loro numero EORI ed associarlo al numero MID. L'operatore che non conosce il proprio numero MID potrà ottenerlo rivolgendosi ai propri partner commerciali americani.

Per accedere all’applicazione on-line del CBP, cliccate sull’indirizzo https://mrctpat.cbp.dhs.gov