Aprile 2015

  • More electronic items subject to Indian controls

L’India estende i controlli ad altri prodotti elettronici

Condividete questa pagina:

A novembre 2014, il Ministero indiano delle Comunicazioni e dell’Information Technology ha inserito altri quindici apparecchi elettronici tra quelli che devono essere obbligatoriamente registrati presso il BIS. Questi prodotti si vanno quindi ad aggiungere agli altri quindici che sono stati oggetto della legge emanata a settembre 2012.

Di seguito trovate le principali linee guida relative alla registrazione di questi apparecchi, tra cui figurano cellulari, lettori di smart card, terminali POS e alimentatori per apparecchi informatici:

  • Chi realizza o spedisce prodotti elettronici in India dovrà ottenere la certificazione rilasciata dal Ministero indiano delle Comunicazioni e dell’Information Technology attestante che tali prodotti destinati all’importazione sono stati preventivamente registrati presso il BIS
  • La nuova normativa che interessa le apparecchiature aggiunte a novembre 2014 entrerà in vigore il 6 maggio 2015
  • Su ogni singolo articolo, nonchè su ogni imballaggio esterno, dovrà essere apposta un’autocertificazione
  • L’autocertificazione dovrà comprendere (a) il Codice di registrazione del prodotto in questione e (b) il corrispondente Codice Standard indiano (IS) attribuito dal BIS. “Autocertificazione conforme a IS 13252:2010, R41002297” è un esempio di autocertificazione accettabile e valida.

È fondamentale che i produttori stranieri che richiedono la registrazione dei loro prodotti elettronici si assicurino di ottenere dal BIS una lettera ufficiale contenente un valido codice di registrazione e dettagliate indicazioni sulla procedura da seguire.

Raccomandiamo quindi alle aziende che intendono spedire o importare in India questo tipo di prodotti a verificare di essere perfettamente al corrente, compresi i loro clienti, di queste normative. L’errata registrazione dei prodotti si tradurrà in ritardi nelle procedure di sdoganamento e in eventuali oneri aggiuntivi.

Per informazioni sul BIS, visitate il sito www.bis.org.in/cert/RegOverviev.asp

Per ulteriori istruzioni sulla procedura di certificazione presso il BIS, visitate il sito www.bis.org.in/cert/prod_cert_scheme.asp