Aprile 2017

  • L’integrazione FedEx e TNT prosegue il suo iter

L’integrazione FedEx e TNT prosegue il suo iter

Condividete questa pagina:

FedEx e TNT, insieme verso un futuro migliore

Il mantenimento della qualità del nostro servizio nei vostri confronti è al primo posto nel processo di pianificazione. Per questo motivo l’integrazione si svolgerà in varie fasi alle quali gruppi di paesi/territori parteciperanno in momenti diversi nel corso dei prossimi anni.

Inoltre, poiché non tutti i settori di attività possono né devono essere integrati insieme contemporaneamente, le operazioni di integrazione riguarderanno settori diversi di FedEx Express e TNT in momenti diversi.

In tutto il mondo abbiamo affidato a un team di collaboratori locali l’incarico di verificare che le esigenze dei nostri clienti, in termini di operatività e di business, vengano pienamente rispettate nei nostri piani.

L’esperienza ci insegna che, questa è la soluzione migliore per consolidare il nostro business riducendo al minimo l’impatto sull’attività dei nostri clienti.

A che punto siamo

Per i primi paesi oggetto dell’integrazione, ossia Stati Uniti, Canada, Spagna, Giappone, Romania e gli Emirati Arabi Uniti, abbiamo quasi raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Abbiamo già integrato le filiali di Houston, San Francisco e Ottawa, e i reparti Sales, Customer Service, IT e altre funzioni di back-office negli Stati Uniti e in Canada. Ne risulterà una rete più agile ed efficiente.

L’integrazione dei network domestici FedEx Espress e TNT in Spagna, Giappone, Romania ed Emirati Arabi Uniti si tradurrà in miglioramenti visibili nell’offerta dei servizi offerti ai clienti e in una migliore copertura nazionale ed internazionale.

Terremo aggiornati tutti gli interessati sull’evoluzione del processo di integrazione comunicando con il dovuto anticipo eventuali cambiamenti.

Il Servizio Clienti FedEx è sempre a vostra disposizione per fornirvi il supporto e l’assistenza necessaria.