• Understanding Customs Requirements — An Important Key To Success In The Aerospace Market

Soluzioni > Conoscere gli obblighi doganali – Un fattore importante per il successo nel mercato aerospaziale

 

Conoscere gli obblighi doganali – Un fattore importante per il successo nel mercato aerospaziale

di Gilles Troadec
Global Sales Manager, FedEx Express

Una corsa globale contro il tempo per spedire componenti di aeromobili

Tenere un aeroplano a terra in attesa di un pezzo di ricambio può costare a una compagnia aerea più di 100.000 USD al giorno, se si considerano il mancato guadagno e la necessità di provvedere ad un alloggio per oltre 300 passeggeri (e magari di doverli risarcire). Ciò significa che i tempi di spedizione (compreso lo sdoganamento) necessari ad acquisire i fondamentali pezzi di ricambio devono essere più brevi possibile.

Ma non si tratta semplicemente di spedire qualche componente all’altro capo della città. Gli aeromobili sono veicoli altamente specializzati, i cui componenti hanno un considerevole valore intrinseco. Il loro costo elevato e la natura estremamente specifica, considerata anche la compatibilità solo con alcuni tipi di aeromobile, rendono tali componenti piuttosto rari e fanno sì che essi vengano acquistati in tutto il mondo. La spedizione internazionale rientra sempre nella riparazione degli aeromobili.

Operazioni di sdoganamento per il settore aerospaziale: nessuna regola universale

Lo sdoganamento è un aspetto complesso del settore aerospaziale, al quale possono essere applicati numerosi regimi doganali, in base alle circostanze. Ciò significa che è importante per i produttori di componenti di aeromobili scegliere il regime doganale appropriato per le loro esigenze.

I componenti di aeromobili potrebbero essere destinati a un aeroplano fermo in una località non ubicata nel paese di residenza. Tali componenti non sarebbero destinati al mercato locale, nel qual caso si applicherebbero specifiche norme. Se, per esempio, un componente dovesse essere stoccato in Europa per future riparazioni o per essere rispedito successivamente, potrebbe rientrare in un regime diverso.

Consigli per i produttori di componenti di aeromobili

  • Occorre informare i broker doganali prima della spedizione.
  • Per i componenti di aeromobili che probabilmente saranno oggetto di diverse procedure di reso è importante ricevere consulenza in merito al regime di spedizione giusto (temporaneo o definitivo) e contattare i broker doganali che sono in grado di velocizzare le procedure normative nel settore aerospaziale. Tutto ciò può far risparmiare tempo prezioso. Per evitare ritardi dovuti a informazioni incomplete, si raccomanda caldamente ai mittenti di fornire una descrizione completa dei componenti spediti, inserendo i codici doganali corretti, nonché il prezzo, l’origine e la destinazione1.
  • Lo stesso componente può essere destinato ad aeromobili civili o militari, con l’applicazione di regimi doganali diversi. È importante specificare la destinazione d’uso del componente, in modo da assicurare l’applicazione del regime giusto.
Fonti
1 http://ec.europa.eu/taxation_customs/dds2/taric/taric_consultation.jsp?Lang=it;
   http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/index_it.htm