autista fedex che spinge pacchi su un vialetto innevato

Consigli per spedire durante le festività

Consigli per spedire durante le festività

Spedite regali negli USA?

Leggete i nostri consigli!

Spedizioni di prodotti alimentari negli USA
Per le spedizioni di alimentari in ingresso negli Stati Uniti è necessario indicare correttamente se i prodotti sono destinati a uno dei seguenti utilizzi o a entrambi:

  • uso o consumo personale non destinato alla rivendita;
  • regalo.

La U.S. FDA (Food and Drug Administration) definisce come spedizioni di generi alimentari quelle contenenti alimenti, bevande, vitamine, integratori alimentari e gomme da masticare destinati al consumo umano o animale. Le spedizioni contenenti più articoli non alimentari e anche un solo articolo alimentare saranno ugualmente soggette alle disposizioni previste per le importazioni di alimenti.

Divieti generali

  • Prodotti alimentari deperibili.
  • Spedizioni personali di bevande alcoliche.


Requisiti per gli articoli FATTI IN CASA:

  • Nella Lettera di Vettura e nella fattura commerciale il mittente e il destinatario devono figurare come due persone fisiche.
  • La Lettera di Vettura e la fattura commerciale devono riportare la dicitura "Homemade - For personal use" e la descrizione del prodotto.
  • Una descrizione corretta, ad esempio, può essere: "Homemade chocolate cookies, for personal use” ("Biscotti al cioccolato, fatti in casa, ad uso personale").
  • Se il valore supera i 200$, è necessario effettuare una notifica preventiva (Prior Notice o PN) alla FDA (Food and Drug Administration).
  • Se la spedizione ha un valore superiore ai 200$, è necessario ottenere una dichiarazione FDA.


Requisiti per gli articoli inviati da privato a privato:

  • Nella Lettera di Vettura e nella fattura commerciale il mittente e il destinatario devono figurare come due persone fisiche.
  • Se nella Lettera di Vettura e nella fattura commerciale compare il nome di un'impresa commerciale, verrà richiesta la notifica preventiva (Prior Notice o PN), indipendentemente dal valore degli articoli spediti.
  • La Lettera di Vettura e la fattura commerciale devono riportare la dicitura "Personal use" e la descrizione del prodotto.
  • Una buona descrizione, ad esempio, è: “Personal use, not for resale, butter cookies” ("Biscotti al burro, ad uso personale, non destinati a rivendita").
  • Se il valore dichiarato supera i 200$, è necessario effettuare una notifica preventiva (Prior Notice o PN) alla FDA (Food and Drug Administration).


Alimenti acquistati in negozi oppure online in paesi/territori esteri:

  • I cesti contenenti prodotti tipici e articoli alimentari ordinati tramite uno stabilimento commerciale online e spediti a un privato richiedono che venga effettuata la notifica preventiva (Prior Notice o PN) alla FDA, se nella Lettera di Vettura compare il nome di un'azienda.
  • Nelle spedizioni da privato a privato, sulla Lettera di Vettura e nella fattura commerciale il mittente e il destinatario devono figurare come due persone fisiche.
  • Se nella Lettera di Vettura o nella fattura commerciale compare il nome di un'impresa commerciale, verrà richiesta la notifica preventiva (Prior Notice o PN), indipendentemente dal valore degli articoli spediti.
  • Una buona descrizione dovrebbe contenere le seguenti informazioni, in inglese: di cosa si tratta, che tipo di imballaggio è stato utilizzato (imballaggio interno ovvero: bottiglie di vetro, carta plastificata, ecc.), unità di misura (kg, grammi, once, ecc.), quantità, luogo e le modalità d’impiego previste (ossia se l’articolo è destinato al consumo umano o meno, se verrà impiegato per analisi di laboratorio, ecc.).


Per maggiori informazioni, visitate il sito FDA www.fda.gov


Spedire regali negli USA (ESCLUSI gli articoli alimentari o le merci soggette alle disposizioni dell’FDA)

  • La dogana statunitense consente l’esenzione da dazi e oneri doganali per i regali il cui valore non ecceda 100$ a persona
  • Dicitura "gift": tutti i regali devono essere imballati separatamente e contrassegnati all'esterno dalla dicitura "gift" (regalo)
  • Spedizioni raggruppate: è possibile raggruppare in una stessa spedizione regali destinati a più persone a condizione che siano indicati i nomi dei destinatari e l’esatto valore degli articoli destinati a ciascuno di essi (ad es. John, June e Julie Stone)
  • Nella Lettera di Vettura e nella fattura commerciale è necessario specificare che si tratta di un regalo non richiesto; è necessario inoltre indicare il nome di ciascun destinatario dei regali e l’esatto valore di ciascun articolo, che non dovrà eccedere 100$ a persona
  • Normalmente le spedizioni di regali inviate a un privato da un’azienda estera non avrebbero i requisiti necessari per essere classificati come regali. Tuttavia, tali spedizioni potrebbero essere consentite qualora il valore sia inferiore al limite previsto e qualora sia stato indicato chiaramente sul collo, sulla Lettera di Vettura e in fattura che si tratta di un regalo (ad esclusione dei prodotti alimentari)
  • La Lettera di Vettura e la fattura commerciale possono comunque contenere il nome di un privato e di una società (ad es. Cindy Jones c/o ABC Company), a condizione che nella documentazione venga indicato chiaramente che si tratta di un regalo
  • Eccezioni: le bevande alcoliche, i profumi contenenti alcool, i sigari e le sigarette non possono essere considerati esentati da dazi e oneri doganali. È vietato importare sigari cubani negli Stati Uniti
  • Se il prodotto è di origine animale o contiene parti di origine animale, potrebbe essere richiesta l’autorizzazione di importazione negli USA rilasciata dal Fish and Wildlife Service

I contingentamenti di importazione sui prodotti tessili non riguardano gli articoli importati come regali. Gli articoli di merchandising non sono soggetti a contingentamenti di importazione se sono importati come regali.


Importazioni per uso personale
Definizione di uso personale: per uso personale si intende una spedizione costituita da articoli che sono da intendersi unicamente ad uso personale da parte di un privato e non utilizzabili a fini commerciali o destinati a rivendita. Nota: gli effetti personali che viaggiano separatamente non sono considerati importazioni per uso personale, ma effetti personali e oggetti domestici.

  • Le spedizioni di prodotti ad uso personale con valore massimo dichiarato di 200$ potrebbero essere rilasciate senza alcuna applicazione di dazi o oneri doganali. Fanno eccezione i completi da uomo realizzati su misura e provenienti da Hong Kong SAR, China.

Documenti richiesti: Lettera di Vettura, fattura commerciale, eventuali informazioni richieste da altri enti regolamentari, quali l'FCC o l'FDA.


Note speciali:

  • La Lettera di Vettura deve riportare, in inglese, una descrizione veritiera della spedizione, oltre a una dichiarazione di uso personale del contenuto, ad esempio: “Personal use, not for resale, ladies’ cotton shirts” (“Magliette da donna in cotone, ad uso personale, non destinate alla rivendita”).
  • Anche la fattura commerciale preparata dal mittente deve contenere una dichiarazione di uso personale del contenuto della spedizione.
  • Le spedizioni con un contenuto destinato ad uso personale sono esenti dai contingentamenti di importazione e non richiedono il visto.
  • I prodotti tessili non necessitano delle informazioni del produttore quando entrano in un paese/territorio in regime di “Informal entry” (sdoganamento semplificato).
  • Gli articoli destinati ad uso personale devono comunque rispettare le disposizioni previste da altri enti regolamentari, come l’FDA.
  • Le dichiarazioni richieste dagli enti regolamentari potrebbero comportare costi aggiuntivi.


Informazioni relative all’ingresso delle spedizioni in un paese/territorio:

  • Le spedizioni destinate ad uso personale di valore inferiore a 200$ potrebbero essere rilasciate senza alcuna applicazione di dazi o oneri doganali.
  • Le spedizioni di valore superiore a 200$ sono soggette all'imposizione di dazi e oneri doganali, in base alla classificazione delle tariffe.
  • In caso di “Informal entry” (sdoganamento semplificato), non è necessario il numero dell’importatore.
  • La tassa “Merchandise Processing Fee” (MPF) non viene imposta in caso di “Informal entry” se questa è gestita da corrieri espresso.


Profilo Cliente:
I clienti FedEx che vendono prodotti online a clienti statunitensi dovrebbero creare un “Profilo Cliente” in collaborazione con FedEx, per poter fornire le informazioni necessarie e un’adeguata assistenza su questioni doganali e regolamentari. Per maggiori informazioni, contattate il Servizio Clienti FedEx al numero 199.151.119 (0,10 € / min, IVA inclusa) o il nostro Customer Profile Center al numero 001-888-251-9637.

alt
alt