10 suggerimenti per rendere la vostra impresa ecosostenibile

Foto di Kat Crabill, fondatrice di Nurdle in the Rough, con il suo cane sulla spiaggia vicino a un ammasso di plastica

La fondatrice di Nurdle in the Rough Jewelry, Kat Crabill, ha tratto ispirazione per la sua azienda passeggiando sulle spiagge delle Hawaii. Invece di trovare pace come sperava, le ondate di plastica che si sollevavano ad ogni marea la lasciavano sconcertata. In quel momento, Cat ha trovato l'opportunità di realizzare un'impresa sostenibile: trasformare questi rifiuti di plastica in gioielli di alto impatto estetico e unici nel loro genere.

Negli ultimi tre anni, Cat ha imparato moltissimo sul tema dell'ecologia, sulle sue applicazioni nelle imprese di piccole dimensioni e sul futuro del consumismo consapevole. Ha elaborato per noi 10 consigli, pensati per tutte le piccole imprese che desiderano ridurre il loro impatto ambientale e creare valore per i clienti a cui sta a cuore il rispetto dell'ambiente.

10 suggerimenti per rendere la vostra azienda ecosostenibile:

1.    Chiedete l’apporto dei vostri clienti e abbracciate il cambiamento

Le piccole imprese possono apportare i cambiamenti in modo rapido e reinventare facilmente il modo in cui operano. Chiedete ai vostri clienti e ai vostri dipendenti idee e suggerimenti sulle possibili aree di cambiamento. Io uso spesso i social media, in quanto sono un ottimo canale per agevolare il dialogo e lo scambio e mi offrono la possibilità di connettermi direttamente con la mia clientela.

 

2.    Allineatevi sui valori fondanti

Datevi tempo per approfondire e conoscere i valori dei vostri fornitori e collaboratori esterni. Assicuratevi di lavorare con altre aziende e fornitori pronti a impegnarsi concretamente per proteggere l’ambiente.

 

3.    Progettate i vostri packaging tenendo a mente la sostenibilità

Il vostro prodotto può essere bello e allo stesso tempo rispettoso dell’ambiente. Se vi servono packaging e imballaggi, progettateli compostabili o riciclabili: i vostri clienti apprezzeranno la scelta ecologica e minimal.

 

4.    Considerate la vostra impronta di carbonio

Quando è possibile, scegliete un fornitore locale per ridurre l’impronta di carbonio della vostra azienda. Ciò supporterà sia la vostra economia locale che l’ambiente.

 

5.    Informate ed educate i vostri partner

Incoraggiate anche altri interlocutori a scegliere la via dell'ecologia e riconsiderate i vostri metodi di spedizione. Non abbiate paura di chiedere ai vostri fornitori di utilizzare meno imballaggi o materiali più efficienti.

 

6.    Create incentivi per i vostri clienti

Aiutate i vostri clienti a capire come smaltire i vostri imballaggi dopo l’uso. Proponete soluzioni o programmi fedeltà che li incoraggino al riciclo.

 

7.    Cercate alternative di produzione ecologiche

Fate un passo in avanti impegnandovi a trovare alternative per gli elementi che utilizzate nella vostra produzione e nella vostra attività. Potrebbero essere più care, ma spesso i clienti sono disposti a pagare un costo maggiore per sostenere attività che contribuiscono alla salvaguardia del nostro pianeta.

 

8.    Rendete la conservazione delle risorse parte della cultura aziendale

Sprigionate tutte le potenzialità della vostra impresa a favore del cambiamento introducendo policy e infrastrutture volte alla riduzione dell’impatto ambientale. Ideate iniziative a favore della comunità locale, conservando acqua, sponsorizzando attività di raccolta rifiuti locali o facendo donazioni ad associazioni di volontariato in linea con la vostra mission aziendale. Per trovare qualche esempio e trarre ispirazione, scoprite l’impegno di  FedEx nell’ambito della sostenibilità ambientale.

 

9.    Avviate iniziative a favore della vostra comunità locale

Impegnatevi e intervenite negli incontri e nelle assemblee locali sui problemi ambientali della vostra zona. Sfruttate l’esperienza della vostra azienda e mettetela al servizio della comunità.

 

10.    Supportate i vostri dipendenti

Se incoraggiate chi conta su di voi a vivere bene, creerete un team più felice e pronto a prendere decisioni capaci di migliorare la loro salute e l’ambiente. Prevedete un compenso equo per i vostri dipendenti e concedete loro pause adeguate per evitare che optino per pasti economici, spesso non all’altezza di scelte più ecologiche.