Donna sorridente al computer

Un'esclusiva guida per portare il vostro business in tutto il mondo

Un'esclusiva guida per portare il vostro business in tutto il mondo

Esplorate il mercato globale grazie ai nostri utili consigli sull'ecommerce

Esplorate il mercato globale grazie ai nostri utili consigli sull'ecommerce

Nota: i contenuti forniti in questo sito internet non costituiscono una consulenza di natura legale, fiscale, finanziaria, contabile o commerciale, ma sono pensati per offrire informazioni di carattere generale sul mondo del business e del commercio. Questi contenuti, informazioni e servizi non sostituiscono la consulenza di professionisti competenti, quali ad esempio avvocati iscritti all'albo, studi legali, commercialisti o consulenti finanziari.

Grazie all'ecommerce è possibile raggiungere facilmente nuovi clienti in tutto il mondo, come mai prima d'ora. Una nostra indagine tra le PMI europee ha rilevato infatti che l'ecommerce rappresenta il canale digitale più importante in termini di fatturato.1 Se non l'avete ancora fatto, è giunto il momento di creare nuove opportunità in questo settore in continua crescita.

La nostra indagine ha riscontrato che:

35%
ritiene che vi sarà un aumento delle vendite ecommerce verso gli altri mercati europei

32%
prevede un aumento delle vendite ecommerce verso i mercati extra-europei

65%
pensa che si riscontrerà un aumento della percentuale totale di fatturato derivante dalle transazioni online

56%
è convinto che si osserverà un aumento delle transazioni commerciali tramite mobile

75%
prevede un aumento delle transazioni tramite social media

Scoprite su quali mercati concentrarvi e collegatevi a un mondo di opportunità per il vostro ecommerce in cinque semplici passi grazie alla nostra guida.


1 - Capite quali mercati offrono nuove opportunità

Vi state chiedendo in quali mercati portare il vostro ecommerce? La tabella sottostante mostra i mercati in cui le attività ecommerce sono più intense, e quelli in cui stanno crescendo.2

Primi 10 paesi in ordine di vendite al dettaglio tramite ecommerce, 2018 e 2019

  2018 2019 Variazione %
Cina $1.520,10 $1.934,78 27,3%
Stati Uniti $514,84 $586,92 14,0%
Regno Unito $127,98 $141,93 10,9%
Giappone $110,96 $115,40 4,0%
Corea del Sud $87,60 $103,48 18,1%
Germania $75,93 $81,85 7,8%
Francia $62,27 $69,43 11,5%
Canada $41,12 $49,80 21,1%
India $34,91 $46,05 31,9%
Russia $22,68 $26,92 18,7%
Miliardi e variazione %

Prendere una decisione: i principali fattori da considerare

Sedi

Mercati dove c'è più richiesta dei vostri prodotti o servizi

International

Mercati che offrono maggiori opportunità, come quelli emergenti dove l'ecommerce sta esplodendo, o quelli dove esistono grandi volumi di consumatori online

Commercio

I vostri competitor principali nei mercati di interesse: individuate le esigenze insoddisfatte dei clienti su cui potete concentrarvi

Dollaro statunitense

I costi associati all'ingresso nei mercati che avete scelto

Corriere

Le esigenze/aspettative dei clienti in termini di evasione degli ordini

Lo sapevate?

La percentuale di utenti che ha effettuato almeno un acquisto online nel 2018 è stata del 93% negli Stati Uniti, del 97% nel Regno Unito e del 98% in Cina.3

2 - Fate ricerche sul paese/territorio da voi scelto

Dopo aver scelto il mercato di vostro interesse, è il momento di scoprire tutto ciò che potete per rendere competitivo il vostro servizio. Ecco alcuni suggerimenti chiave per emergere.

Rivolgetevi a fonti affidabili

Il Market Access Database dell'Unione europea è un'ottima risorsa, contenente tantissime informazioni su come esportare verso nuovi mercati. Potrete infatti individuare eventuali ostacoli commerciali, i dazi e le imposte in vigore, i servizi disponibili localmente alle PMI, e tanto altro.

Visitate personalmente il mercato

Per approfondire la conoscenza del nuovo mercato e delle sue sfumature, è opportuno recarsi di persona in loco. Partecipate a fiere locali o altri eventi in modo da creare nuovi contatti. Seguire i consigli della gente del posto può essere un contributo prezioso per distinguersi dai competitor.

Verificate le procedure doganali

Ogni mercato ha norme differenti in termini di tassazione, IVA e procedure doganali. Una volta appresi questi aspetti, affronterete le procedure di sdoganamento con molta più rapidità e semplicità. FedEx offre una serie di strumenti doganali estremamente efficaci, come FedEx® Global Trade Manager, che consente di preparare i documenti di spedizione internazionali, consultare i profili dei vari paesi e conoscere i regolamenti commerciali di ciascuno di essi.


Corriere che consegna un collo sulla soglia di casa a una donna.

3 - Effettuate un'attenta analisi finanziaria

In un progetto di espansione internazionale è importante valutare tutti gli aspetti finanziari. Ecco alcuni consigli per prepararsi all'ingresso in nuovi mercati.

Analizzate le risorse finanziarie

Stilate un piano finanziario per entrare nei nuovi mercati. Decidete quale percentuale di budget destinare a ogni elemento dell'impresa (ad es. logistica, marketing, localizzazione). 

Effettuate ricerche sui costi di gestione, spedizione e tassazione nel mercato prescelto per avere un'idea più chiara del budget occorrente. Considerate inoltre la possibilità di predisporre delle risorse extra per eventuali costi imprevisti. 

Verificate le possibili fonti di finanziamento

Grazie a programmi dei governi locali o tramite banche, potreste avere la possibilità di ricevere finanziamenti per le vostre esportazioni. Vi suggeriamo di fissare un incontro con un consulente per valutare i canali a vostra disposizione

sulla base del vostro business plan aggiornato, del bilancio e delle proiezioni di fatturato per il futuro.

Stabilite quali costi di spedizione applicare

Il 57% degli acquirenti online rinuncia all'acquisto se i costi di spedizione sono troppo elevati.4 Vi consigliamo quindi di non scoraggiare i clienti con prezzi eccessivi. 

Effettuate ricerche sui costi di spedizione applicati dai vostri principali competitor e cercate di praticare prezzi uguali o lievemente inferiori.


Donna al computer con in mano un'etichetta per un collo

4 - Entrate nel nuovo mercato

Quando sarete pronti per iniziare a esportare nel mercato prescelto, dovrete occuparvi ancora di quattro aspetti essenziali, illustrati di seguito.

I canali di vendita dei vostri prodotti

Dovrete innanzitutto decidere se vendere i prodotti tramite un vostro store brandizzato online o attraverso un marketplace esterno. Un proprio store online può contribuire ad affermare e consolidare il brand all'estero e favorire al massimo la visibilità dei vostri prodotti, che non si troveranno così a competere con altri simili nello stesso canale di vendita. Un marketplace affidabile e conosciuto, tuttavia, può infondere sicurezza ai clienti. Se scegliete quest'ultima strada, assicuratevi di confrontare i portali più famosi per individuare quelli che rispecchiano al meglio i vostri prodotti e valori.

La vostra strategia di marketing

Promuovete il vostro store online attraverso un piano di marketing ben strutturato. Il piano potrà comprendere vari progetti, da annunci pubblicitari targettizzati sui social media a contenuti ad hoc sul proprio sito e canali social, fino ad attività di SEO (Search Engine Optimisation) per intercettare i consumatori mentre navigano online.

La vostra supply chain

Dotarsi di un network che funziona perfettamente è fondamentale. A seconda della distanza del nuovo mercato, potrebbe essere necessario intensificare le operazioni di logistica nel paese d'origine, oppure collaborare con centri di distribuzione situati nel mercato di destinazione. Quest'ultima opzione potrebbe però portare a costi extra o avere impatto sui tempi di consegna.

Affidandoci le vostre spedizioni ecommerce, potrete contare su un partner esperto e di fiducia. Le nostre soluzioni per la supply chain possono aiutarvi a ridurre i costi operativi e a rendere la vostra attività più efficiente.

Un partner logistico affidabile

Offrite un'esperienza di consegna eccezionale affidandovi a un partner logistico di grande esperienza. Che vi occorrano consegne espresse entro il giorno successivo o soluzioni di spedizione più convenienti, FedEx offre una gamma di servizi ecommerce internazionali in grado di soddisfare qualsiasi bisogno. Possiamo collegare la vostra azienda a nuovi mercati in tutto il mondo, aiutandovi a offrire ai vostri clienti le consegne più adatte alle loro esigenze. 

Offriamo infatti diverse soluzioni di consegna, tra cui la possibilità di ricevere le proprie spedizioni presso migliaia di punti di ritiro negli Stati Uniti, nella regione Asia-Pacifico e in Europa, attraverso un network in continua crescita.

Cosa si aspettano i consumatori di tutto il mondo dalla loro esperienza di consegna ?5

  • Consegne gratuite: il 62% si aspetta consegne gratuite per gli acquisti quotidiani
  • Velocità: il 54% afferma che la rapidità è al primo o al secondo posto in ordine di importanza
  • Trasparenza: il 75% si aspetta di visualizzare le opzioni di consegna nella pagina internet relativa al prodotto
  • Flessibilità: il 58% è pronto a scegliere un'attività ecommerce a discapito di un'altra se gli venisse offerta una scelta più ampia in termini di opzioni di consegna

Basato su dati raccolti negli Stati Uniti, in Canada, in Francia, in Germania, in Spagna, in Olanda e nel Regno Unito.


Corriere che si allontana da una casa dopo avere consegnato un collo a un uomo

5 - Localizzate e ottimizzate il vostro store online

Il vostro sito deve essere rapidamente accessibile e facile da utilizzare su ogni dispositivo, non solo sul computer. Ciò implica una particolare attenzione nella localizzazione e ottimizzazione del sito, in modo da rendere l'esperienza degli utenti quanto più semplice possibile. I nostri consigli sono:

Inserite le modalità di pagamento preferite dagli utenti

Paesi e territori diversi hanno abitudini differenti quando si tratta di metodi di pagamento online. Alcuni mercati potrebbero preferire le carte di credito e debito, mentre altri potrebbero prediligere i pagamenti tramite mobile o servizi di wallet digitale, come Google Pay o Apple Pay. 

Accertatevi di offrire i metodi più diffusi nel mercato prescelto, per evitare di perdere i vostri nuovi clienti proprio al momento del pagamento. Non dimenticate inoltre di prevedere la valuta locale.

Verificate i regolamenti di etichettatura e imballaggio

Il mercato che avete scelto potrebbe richiedere etichette o documenti di spedizione particolari, o prevedere standard di imballaggio specifici. Curate tutti questi aspetti prima di organizzare le operazioni di consegna del vostro ecommerce.

Traducete i contenuti in modo accurato

Gli errori sono segno di scarsa professionalità e potrebbero danneggiare la vostra Brand Reputation. Affidatevi sempre a traduttori di qualità per tutti i vostri contenuti digitali, dalle pagine internet ai social media, fino alle notifiche indirizzate ai clienti. 

Per quest'ultimo aspetto, potete contare sul nostro FedEx® Delivery Manager, uno strumento che vi consentirà di inviare ai vostri clienti notifiche dettagliate e puntuali sullo stato delle loro spedizioni.

Ottimizzate i risultati dei motori di ricerca

L'ottimizzazione del vostro sito per i motori di ricerca genera maggiori probabilità di attrarre visitatori dai vostri nuovi mercati, ad esempio attraverso frasi e parole chiave o creando versioni locali delle vostre pagine internet.

Lo sapevate?

1 consumatore su 3 afferma che il fattore più importante nella scelta della piattaforma da cui effettuare un acquisto online sono le opzioni di pagamento.6


Una volta completati questi passaggi e sfruttando i vantaggi dell'ampia gamma di servizi, strumenti e soluzioni di spedizione per l'ecommerce FedEx, sarete pronti a lanciare la vostra attività sul nuovo mercato. 

Non perdetevi il nostro esclusivo webinar dedicato all'ecommerce, in cui i nostri esperti vi spiegheranno come sfruttare al massimo le opportunità emergenti del settore.