Ultimi aggiornamenti sui nostri servizi

Cliccate i link di seguito per i dettagli sull’interruzione dei nostri servizi

Organo di conciliazione

L’Organo di conciliazione - istituito dalla Commissione delle poste (PostCom) - offre una procedura rapida ed extragiudiziale nei casi in cui il/la cliente e il fornitore di servizi postali non riescano a risolvere da soli una controversia di diritto civile.

Lo scopo dell’Organo di conciliazione è di risolvere le controversie tra le parti e di evitare procedimenti davanti ad autorità giudiziarie.

Ogni parte (il cliente o il fornitore di servizi postali) può adire l’Organo di conciliazione in caso di controversie.

Chi adisce l’Organo di conciliazione paga un emolumento per l’esame del caso. Il fornitore di servizi postali si assume le spese procedurali dopo deduzione di detto emolumento. Se la decisione dell’Organo di conciliazione è favorevole al cliente, il fornitore di servizi postali gli restituirà l’emolumento.

Le parti non sono vincolate alla decisione dell’Organo di conciliazione e possono continuare la procedura davanti ai tribunali civili.

L'indirizzo dell'Organo di conciliazione è il seguente:

Ombud - PostCom
Postfach 243
3074 Muri
Tel. 031 951 02 07
Fax 031 951 02 03
Mail: info@ombud-postcom.ch
Web: http://www.ombud-postcom.ch/

 

Sospensione dei nostri Servizi in Siria – 7 Febbraio 2012

Siria

In accordo con il nuovo Ordine Esecutivo statunitense con effetto immediato, tutti i servizi di spedizione da e per la Siria, in import e in export, sono sospesi fino a nuovo avviso.