Supportiamo i nostri clienti durante la Brexit

Come preparare la vostra azienda al 2021

Come preparare la vostra azienda al 2021



 



 

Aggiornamento sulla Brexit

Il Regno Unito uscirà ufficialmente dall'Unione europea il 31 gennaio 2020 ed entrerà in un periodo di transizione che durerà fino al 31 dicembre 2020. Durante questo periodo il Regno Unito e l'Unione europea condurranno trattative riguardo a un possibile accordo di libero scambio.

Tutti i processi di spedizione rimarranno invariati fino alla fine del periodo di transizione. Tuttavia, poiché i termini degli accordi commerciali futuri tra Regno Unito e Unione europea non sono ancora stati definiti, è bene ricordare che le relazioni commerciali in essere potranno cambiare.

Consigliamo di continuare a fare riferimento a questa pagina, dove pubblicheremo aggiornamenti e dettagli sulle eventuali nuove procedure da adottare.

Il vostro toolkit per la transizione post-Brexit

Questo toolkit, regolarmente aggiornato, contiene tutto ciò che vi occorre sapere per preparare la vostra azienda al futuro.

Furgone FedEx in città

L'OMC spiegata

Consultate la nostra guida agli scambi commerciali secondo le norme dell'Organizzazione Mondiale del Commercio.

Titolare di una società al telefono

Brexit: checklist 2021

Siete pronti per il 2021? Ecco tutto quello che la vostra azienda deve sapere per prepararsi.

Uomo alla scrivania pronto a effettuare una spedizione

Assicurare la continuità della supply chain

I passaggi essenziali per far sì che l'operatività della vostra supply chain continui con successo anche dopo la transizione.

Titolare di una società al telefono

Domande frequenti sulla transizione

Ecco le nostre risposte alle domande più frequenti sulla transizione post-Brexit e sul suo possibile impatto sulle attività commerciali.

Spedizione di container su un pontile

Negoziati commerciali globali

Scoprite di più sugli accordi commerciali che il Regno Unito sta negoziando con vari paesi del mondo.

Deposito FedEx

Commercio con l'Irlanda del Nord

Scoprite di più sulle spedizioni da e verso l'Irlanda del Nord dopo la transizione.

Tariffe di spedizione FedEx post Brexit

A prescindere dal risultato delle trattative condotte durante il periodo di transizione, FedEx dovrà procedere allo sdoganamento per le spedizioni tra il Regno Unito e l'Unione europea*. FedEx sta effettuando investimenti graduali per adattare i sistemi, i processi e le soluzioni per i clienti al fine di assicurare che tutto sia pronto per i cambiamenti che entreranno in vigore il 1° gennaio 2021.

Alla luce di tali investimenti e per sostenere i costi di sdoganamento delle spedizioni, a partire dal 4 gennaio 2021 le tariffe di trasporto delle spedizioni tra il Regno Unito e l'Unione europea saranno soggette ad aumento. I nostri clienti verranno informati circa le nuove tariffe di spedizione 2021 attraverso la comunicazione sull'aumento tariffario generale inviata a partire dal 17 novembre 2020.

Eventuali altri supplementi e oneri relativi alla movimentazione delle spedizioni oltre confine continueranno a essere applicati. Tali oneri e supplementi si baseranno sulle istruzioni del cliente fornite a FedEx relativamente allo sdoganamento della spedizione.

Un elenco completo degli oneri e dei supplementi FedEx, nonché i listini tariffari standard export e import 2021 sono consultabili qui.

*Secondo le previsioni, ciò non si applicherà alle merci in circolazione tra Irlanda e Irlanda del Nord.


Risorse per affrontare la transizione

Scoprite come compilare una fattura commerciale

Scoprite di più sul servizio FedEx Electronic Trade Documents

Seguite l'hub di preparazione della CBI

Leggete il nostro avviso per gli importatori

Come contattarci

Saremo lieti di approfondire l'argomento con aziende di qualsiasi dimensione e settore, soprattutto in caso di timori o dubbi che possiamo aiutarvi ad affrontare.