Trovare il miglior imballaggio in termini di sostenibilità

PUNTI DI VISTA

Consigli     DALLA TEORIA ALLA PRATICA

Trovare il miglior imballaggio in termini di sostenibilità

Milioni di consumatori statunitensi hanno acquistato per la prima volta online nel 2020 – e le aziende che hanno offerto un'esperienza eccellente hanno raccolto buoni frutti.

Condividi  Consigli Consigli Consigli Consigli

Icona Riciclo con gradiente

72%

dei consumatori si aspetta imballaggi sostenibili dai marchi che sceglie di acquistare.1

I consumatori, sempre più attenti all'ambiente, chiedono ormai di più alle aziende da cui scelgono di fare acquisti, non soltanto in termini di prodotto. Secondo una recente indagine di Shopify, il 72% dei consumatori si aspetta imballaggi sostenibili dai marchi che sceglie di acquistare.1

Eppure, trovare la soluzione più sostenibile per la propria impresa non è così facile quanto sembri.

Innanzitutto, l'imballaggio deve soddisfare la sua funzione primaria, ovvero proteggere i prodotti che contiene. Se questa funzione viene compromessa, si generano comunque sprechi, ad esempio se la durata di vita del prodotto diminuisce o se aumentano i resi degli articoli danneggiati.

Per muovere i primi passi verso l'uso di imballaggi più sostenibili, la prima domanda da porsi è se si possa adottare una strategia più sostenibile, che implichi un minore impiego di materiali e riduca gli scarti. Fatto questo, si può valutare se esistono opzioni più sostenibili per i materiali utilizzati nei propri imballaggi.

Adottare strategie più sostenibili

Adottare strategie più sostenibili

Una scorciatoia per creare meno rifiuti è ridurre la quantità degli imballaggi usati per la spedizione dei prodotti. Esistono diversi modi per affrontare questo aspetto. Alcune aziende sono arrivate addirittura a riprogettare i prodotti in modi innovativi per renderli più piccoli - o persino per alterarne lo stato - in modo da richiedere meno imballaggi possibile. È questo il caso dei detergenti iperconcentrati o dello shampoo solido.

Un altro approccio è la riprogettazione degli imballaggi in modo che neanche il minimo spazio vada sprecato. Alcuni fornitori offrono infatti imballaggi su misura e con dimensioni personalizzate.

Un'altra alternativa è predisporre un sistema di riutilizzo e restituzione degli imballaggi, scelta che ha un impatto minore sull'ambiente rispetto ai rifiuti prodotti dai materiali monouso.2 E con le imprese sempre più alla ricerca di nuovi modi per massimizzare la sostenibilità delle loro operazioni, gli imballaggi riutilizzabili si stanno diffondendo in modo consistente.

Vanno affrontate alcune criticità, come la logistica della restituzione degli imballaggi, ma offrono anche molti vantaggi, oltre alle credenziali ecologiche. I sistemi di imballaggio riutilizzabili, infatti, rappresentano un valido aiuto anche per ridurre i costi e per fidelizzare i clienti.3

Icona Informazioni con gradiente

Come adattare l'iniziativa alle proprie esigenze

Per capire come ridurre la quantità di imballaggi che usate, valutate innanzitutto se ogni elemento espleta una funzione essenziale. Ad esempio, le pellicole di plastica attorno ai tappi di bottiglia o le confezioni di profumo potrebbero non essere essenziali. Se qualcosa non è necessario, eliminatelo: la Ellen MacArthur Foundation raccomanda di farlo "in modo critico e continuativo".4

Se state valutando di introdurre imballaggi riutilizzabili - ad esempio per consegne a rendere od offrendo prodotti di "ricarica" che i clienti possono usare in contenitori riutilizzabili propri - potrebbe valere la pena studiare i modelli esistenti e capire se qualcuno può fare al caso vostro.

Potreste valutare anche se gli imballaggi che usate possono essere riutilizzati dai clienti per altri scopi. I blocchi di ghiaccio per raffreddare i prodotti possono essere usati nei cestini da picnic, ad esempio, mentre il materiale isolante può essere riciclato in casa. Fornire suggerimenti e consigli ai clienti al momento della spedizione è un altro stratagemma per dare una seconda vita ai vostri imballaggi.

Adottare materiali più sostenibili

Adottare materiali più sostenibili

Una volta definita la strategia di imballaggio, assicuratevi che i materiali impiegati siano quanto più possibile rispettosi dell'ambiente.

La plastica monouso e i materiali come il polistirolo, molto comuni, hanno un grosso impatto sull'ambiente. Soltanto il 9% di tutte le materie plastiche prodotte vengono riciclate, mentre il 79% finisce in discarica.5 Eppure, una serie di innovazioni ingegneristiche hanno immesso sul mercato diverse alternative sostenibili.

Alcune, come l'isolamento in piuma o lana, sfruttano i sottoprodotti di altri settori. Altre si basano su ingredienti naturali, come alghe, funghi o polpa di legno, per realizzare materiali da imballaggio solubili in acqua, compostabili in giardino o del tutto scomponibili in pochi giorni.

Anche in questo caso fare ricerche è importante. Alcuni materiali sembrano talvolta sostenibili, ma spesso necessitano di una lavorazione specializzata per trarne i benefici auspicati.

Icona Informazioni con gradiente

Come adattare l'iniziativa alle proprie esigenze

Se i vostri imballaggi non possono fare a meno della plastica, valutate opzioni riciclabili o riutilizzabili, o nuovi design più efficienti. L'organizzazione benefica per la sostenibilità WRAP spiega che "gli imballaggi vanno progettati in modo da ridurre al minimo l'impatto ambientale, utilizzare la quantità minima di risorse possibile ed essere facilmente riciclabili".6 Le sue linee guida sono consultabili qui e, ora che la strategia sulla plastica dell'UE punta a rendere riciclabili o riutilizzabili tutti gli imballaggi presenti sul mercato europeo entro il 2030, vale la pena giocare d'anticipo.7

Se state valutando di sostituire i vostri attuali materiali d'imballaggio con altri più sostenibili, cercate quelli più validi per il vostro prodotto considerando tutto, dalla loro capacità di ridurre gli scarti al costo della loro implementazione. Senza dimenticare le potenzialità di marketing e le preferenze del vostro mercato di riferimento. Un sondaggio globale condotto da McKinsey ha riscontrato che una grande maggioranza di consumatori è disposta a pagare di più per imballaggi sostenibili: ciò significa che l'uso di materiali innovativi che non contribuiscono a creare rifiuti potrebbe diventare la chiave di volta per convincere alla vendita.8

Dichiarazione di limitazione di responsabilità: le informazioni fornite in questa pagina non costituiscono una consulenza di natura legale, fiscale, finanziaria, contabile o commerciale, ma sono pensate per offrire informazioni di carattere generale sul mondo dell'imprenditoria e del commercio. I contenuti, le informazioni e i servizi del FedEx Small Business Hub non sostituiscono la consulenza di professionisti competenti, quali ad esempio avvocati iscritti all'albo, studi legali, commercialisti o consulenti finanziari.


Fonti

1. The Future of E-commerce 2021 | Shopify Plus
2. Reusable vs Single Use Packaging | Zero Waste Europe
3. Reuse: Rethinking Packaging | Ellen MacArthur Foundation
4. Upstream innovation: A guide to packaging solutions | Ellen MacArthur Foundation
5. Production, use, and fate of all plastics ever made | National Centre for Biotechnology Information
6. Plastics and packaging research, tools and guidance | WRAP
7. EU Plastic Waste strategy | European Commission, 2018
8. Sustainability in packaging: Inside the minds of global consumers | McKinsey & Company


Potrebbe interessarvi

5 modi per far crescere il valore medio del paniere della vostra azienda

INNOVAZIONE E CRESCITA

5 modi per far crescere il valore medio del vostro paniere

Dai prodotti accorpati alle soglie di spedizioni gratuite, queste strategie potrebbero invogliare i clienti ad acquistare di più.

Focus sull'e-commerce negli Stati Uniti

TREND & INSIGHT

Focus sull'e-commerce negli Stati Uniti

Con l'incremento delle vendite online negli Stati Uniti, l'esperienza del cliente si sta dimostrando un importante vantaggio competitivo.

Modalità di lavoro ibrida: come mantenere la cultura aziendale

GUIDE E STRUMENTI

Modalità di lavoro ibrida: come mantenere la cultura aziendale

Leggete questi semplici suggerimenti per continuare a portare avanti la cultura della vostra azienda.