Come compilare una Fattura Commerciale

La Fattura Commerciale è importante durante il processo di sdoganamento, per facilitare i controlli delle Autorità Doganali ed assicurarvi una consegna puntuale.

Stampa di una Fattura Commerciale non compilata

Esempio di una Fattura Commerciale

La Fattura Commerciale visualizzata è un esempio del formato richiesto. La Fattura Commerciale dev'essere compilata in Inglese e/o nella lingua del paese di destino; tenete presente che una Fattura Commerciale deve contenere le seguenti informazioni:

1. Shipper/Exporter / Mittente/Esportatore:
Nome di contatto, nome dell'azienda, indirizzo completo e Partita IVA.



2. Importer / Importatore:
Se la spedizione passerà per un importatore diverso dal destinatario, scriverne qui il nome e l'indirizzo.


 

3. Aggiungere il numero della Lettera di Vettura FedEx (AWB), il nostro riferimento principale per la spedizione.



4. La descrizione di ciascun prodotto deve comprendere:

  • Descrizione completa del prodotto
  • Voce doganale (se conosciuta)
  • Motivo dell'esportazione/utilizzo previsto
  • Eventuali numeri di serie
  • Paese di fabbricazione.




5. Dichiarazione di Origine e firma
Ai sensi di quanto disposto dal Codice Doganale Comunitario (Allegato 22 - Gazzetta Ufficiale della Comunita' Europea No. L204 del 06.08.1994), la Dichiarazione di Origine su fattura dovra', per essere ritenuta valida, riportare tassativamente la seguente dicitura:

THE EXPORTER OF THE PRODUCTS COVERED BY THIS DOCUMENT DECLARES THAT, EXCEPT WHERE OTHERWISE CLEARLY INDICATED, THESE PRODUCTS ARE OF (*___________________) PREFERENTIAL ORIGIN.
* Indicare il paese di origine preferenziale

________________________________________________
(Luogo e Data)

________________________________________________
(Firma dell'esportatore. Inoltre, il cognome della persona che firma la dichiarazione deve essere scritto in modo leggibile)

Infine, controllate che tutte le informazioni corrispondano a quelle inserite nella Lettera di Vettura FedEx. Ogni difformità può determinare ritardi doganali. Alcuni prodotti, a seconda della destinazione, (es. tessili, calzature) potrebbero richiedere ulteriore documentazione o licenze di esportazione. La Fattura Commerciale deve prevedere un originale e cinque copie, tutte firmate e timbrate in originale. Si consiglia inoltre di inserirne una copia all'interno del pacco.